Notizie

In occasione del Centenario di fondazione dell’Associazione Cooperatori Paolini, si è svolto a Roma dal 24 al 27 agosto, presso la Società San Paolo di via Alessandro Severo,  un Convegno Nazionale dal titolo: “Svegliate il mondo con la luce del Vangelo”. Erano presenti una cinquantina di Cooperatori e Cooperatrici con la promessa, in rappresentanza di tutte le regioni italiane. Le quattro relazioni, tenute rispettivamente da Sr Filippa Castronovo fsp, don Bruno Colombari ssp, don Luigi Giovannini ssp e Giuseppina Casola cp, sono state motivo di una approfondita e vivace condivisione tra i partecipanti. La memoria del passato ha inevitabilmente portato al confronto col presente, nell’attesa di programmare insieme un futuro di speranza per tutti i “cooperatori carissimi e fedelissimi” d’Italia. La ricchezza carismatica di una Associazione, pensata, voluta e iniziata dal beato Giacomo Alberione, è stata per tutti motivo di speranza, e chi è traboccante di speranza non gli verrà mai meno il fascino del futuro dell’Associazione. Si è quindi visto che, alla luce del Vangelo di Gesù Maestro, del carisma alberioniano e dei segni dei tempi, c’è tanta voglia di progettare insieme, quanto prima e al meglio, il futuro dell’Associazione Cooperatori Paolini.

Agenda Paolina

23 Febbraio 2019

Memoria di S. Policarpo, vescovo e martire (rosso)
Eb 11,1-7; Sal 144; Mc 9,2-13

23 Febbraio 2019

* SSP: 1982 a Campinas (Brasile).

23 Febbraio 2019

SSP: D. Leo Sartor (2007) • FSP: Sr. M. Lilia Ranieri (1990) - Sr. M. Silvana Guerriero (1998) - Sr. Clelia Bianco (2000) - Sr. Concettina Borgogno (2003) - Sr. Stefanina Busso (2003) - Sr. Anna Maria Prandi (2010) • PD: Sr. M. Corradina Panella (1996) • IGS: D. Pietro Burgio (1999) - D. Nicola Rutzu (2005) • IMSA: Lina Conte (1983) • ISF: José Guadalupe Paredes (2008) - Maria Permunian (2015).

Pensieri del Fondatore

23 Febbraio 2019

Tutti i giorni noi facciamo dei passi avanti verso quella patria celeste; non stancarsi mai, dice san Paolo, non stancarsi mai di fare il bene perché il lavoro, il bene che si fa non cade a vuoto (AAP57, 538).

23 Febbraio 2019

Todos los días demos pasos adelante hacia la patria celeste; no cansarse nunca, dice san Pablo, no cansarse nunca de hacer el bien, porque el trabajo, el bien que se hace, nunca cae en el vacío (AAP57, 538).

23 Febbraio 2019

Every day we make progress towards that heavenly homeland; never get tired, says St. Paul; never get tired of doing good so that the work, the good that you do would not fall into a vacuum (AAP57, 538).