Notizie

La Famiglia Paolina sta in festa. Da cento anni i Cooperatori Paolini sono in cammino, con la missione di portare a tutti, con le diverse forme e linguaggi della comunicazione, il Vangelo della gioia e della pace. Con il tema: “Svegliate il mondo con la luce del Vangelo”, parole di Papa Francesco, i Cooperatori Paolini del Brasile hanno celebrato l’apertura del Centenario di fondazione di questa Associazione, che è la forza laica della Famiglia Paolina.

Nella città di San Paolo, Brasile, la gioia si è fatta sentire da parte di tutti i presenti in una vera comunione. La Messa commemorativa fu celebrata nel 1° luglio, nel Santuario di San Giuda Taddeo, presieduta da Don Devair Araújo da Fonseca, vescovo Ausiliare di San Paolo e Vicario Episcopale della Regione Brasilândia, anche risposabile per la Pastorale della Comunicazione nell’Arcidiocesi di San Paolo.

I canti sono stati eseguiti dal Gruppo Ir ao Povo e Gruppo Chamas delle Paoline, abbelliti ulteriormente dal momento di preghiera e di condivisione. I simboli della Famiglia Paolina, portati all'altare dai Cooperatori hanno avuto un posto di primo piano: il banner con il tema del Centenaro, le immagini di San Pietro e San Paolo, il quadro del beato Alberione, della venerabile sr. Tecla Merlo e della venerabile sr. Scolastica Rivata.

Dopo l’omelia, i Cooperatori e le Cooperatrice che avevano già fatto le promesse sono stati invitati ad avvicinarsi dal presbiterio per riaffermare l’impegno alla missione pregando insieme, la Formula delle promesse; è seguita una  benedizione speciale uscendo così rinvigoriti e pieni di Spirito Santo.

Questo momento di rinnovazione della promessa ha nutrito i Cooperatori con la luce di Cristo e, ispirati dallo Spirito Santo, proseguono il loro cammino di fede con la missione di portarne il Vangelo con la testimonianza di vita e con la comunicazione, nei luoghi dove vivono: nel lavoro, nella famiglia, nella Chiesa, nella società.

Inoltre, la coppia André e Rita Kawahala, Cooperatori Paolini di San Paolo, hanno dato la loro testimonianza di fede e del cammino vissuto nello svolgimento della missione abbracciata.

La provinciale delle Figlie di San Paolo, sr. Maria Antonieta Bruscato, ha manifestato riconoscenza e gratitudine all’Associazione dei Cooperatori Paolini che proseguono fedelmente il cammino come parte integrante della Famiglia Paolina.

Alla conclusione della celebrazione tutti i membri della Famiglia Paolina si sono avvicinaci dal presbiterio per fissare questo momento storico con una bella foto. Gli invitati, amici e parenti presenti alla celebrazione hanno ricevuto un segnalibro con un invito alla vocazione laica come Cooperatore.

L’inno del Centenaro dei Cooperatori Paolini, con parole e musica delle Cooperatrice: Nelci Bedin e Roseli Santos Adami ha concluso la celebrazione portando un messaggio di “Grazia e Pace in Cristo Gesù, Svegliate il mondo con la Luce, con la Luce del Vangelo”.

Così come è stato celebrato a San Paolo, i Cooperatori di tutto il Brasile - ogni gruppo nella propria città, e sempre a livello di Famiglia Paolina - hanno celebrato l’apertura del centenario con molta gioia: a Belém, Manaus, São Luís, Recife, Salvador, Rio de Janeiro, Belo Horizonte, Brasília, Goiânia, Curitiba, Canoinhas e Porto Alegre. I Cooperatori e Cooperatrice di Fortaleza, Porto Velho, Vitória e Maringá in breve celebreranno anche loro l’apertura del centenario.

Il numero dei Cooperatori Paolini cresce significativamente ogni anno in Brasile, ciò significa che questo è un momento propizio per il sorgere di nuove vocazioni laiche, perciò i Cooperatori che già hanno fatto le promesse e quelli che si preparano per la missione sono chiamati a vivere questo momento di commemorazione in modo speciale, come tempo straordinario di grazia, e rinnovo dell’impegno per vivere il carisma paolino nella Chiesa.

Questo è un tempo sacro per fare conoscere la vocazione e la missione dei Cooperatori e Cooperatrice che durante questo periodo percorreranno in ogni incontro mensile dei gruppi un cammino di studio e di fede. È un tempo per impegnarsi nella crescita e nella realizzazione della missione di comunicare il Vangelo a tutti e di suscitare vocazione.

Il centenario avrà il suo culmine con una grande celebrazione di azione di grazia, preghiera e condivisione da parte di tutti i gruppi di cooperatori della Famiglia Paolina, sparsi in tutto il Brasile, nel Santuario della nostra Madre, Nossa Senhora Aparecida, il 30 de giugno 2018.

Per tutto diamo grazia a Dio! Grazia e pace in Cristo Gesù! Svegliate il mondo con la luce del Vangelo!

 

Pensieri del Fondatore

22 Settembre 2017

L’intensità dell’amore costante, umile, silenzioso, operoso, ci porta a preoccuparci più degli altri che di noi stessi. Allora, quando si ha questo amore, l’anima vive tutta una vita interiore, tutta una vita di unione (PrP, VIII, p. 114).

22 Settembre 2017

La intensidad del amor constante, humilde, silencioso, activo, nos lleva a preocuparnos más de los otros que de nosotros mismos. Cuando se tiene, pues, este amor, el alma vive una plena vida interior, una plena vida de unión (PrP, VIII, p. 114).

22 Settembre 2017

The intensity of a love that is constant, humble, quiet and productive, leads us to worry more for others rather than for ourselves. When one has this love, the soul lives a wholesome interior life, a wholesome union of life (PrP, VIII, p. 114).

Agenda Paolina

22 Settembre 2017

Feria (verde)
1Tm 6,2-12; Sal 48; Lc 8,1-3

22 Settembre 2017

* PD: 1962 a Boston (USA).

22 Settembre 2017

SSP: D. Adriano Cornaglia • FSP: Sr. Mercede Migliardi (2007) - Sr. M. Letizia Britti (2008) - Sr. M. Annunziata Latini (2012) • PD: Sr. M. Riccarda Pasin (1970).